SOSTIENI IL BLOG

I'LL BE A MUM! :-)

www.mammole.it Ticker

EXCUSE ME, WHERE' S...?


Attività adatte per le classsi quarta e quinta.
Qui di seguito troverete due piantine che potranno essere utili come esercizio nel dare e ricevere indicazioni per raggiungere un luogo.




















Dopo aver consegnato le piantine a ogni singolo alunno, il lavoro può essere svolto in vari modi:
- descrivere insieme il percorso segnato
- fare scrivere le indicazioni
- in coppia gli alunni chiedono e descrivono tra loro i percorsi.
- un alunno fornisce le indicazioni di un percorso e il compagno deve indicare il luogo raggiunto
- ….
Ovviamente si possono aggiungere altri percorsi.

Consiglio quattro cose:
1 – almeno all’inizio, colorare sempre diversamente i singoli percorsi e le singole mete (ovviamente percorso e meta relativa devono avere lo stesso colore)
2 – contrassegnare l’entrata dei singoli edifici: renderà più agevole l’orientamento
3 – nella descrizione scritta, andare a capo a ogni indicazione (vedi esempio sottostante)
4 – le prime volte, invitare gli alunni a “camminare con le dita” sulle strade, ricordando che il dito indice indica sempre la sinistra, mentre il medio la destra


Piantina 1
- Excuse me, where’s the toy shop?
# Go straight on into Red Road
turn left into Rubber Street
go straight on
turn right into West Lane
go straight on
turn right into North Street
go straight on.
The toy shop is on the right, between the school and the clothes shop.

Per facilitare gli alunni, se lavorano individualmente, si può indicare loro il numero delle indicazioni da dare: in questo caso sette indicazioni più la descrizione finale.

YELLOW SUBMARINE

Questa proiezione è stata eseguita con Movie Maker, un prodotto estremamente versatile e facilmente utilizzabile con i nostri alunni.
Movie Maker permette di inserire immagini, foto, video, suoni, parole,… ottenendo prodotti accattivanti e funzionali all’insegnamento della lingua inglese.
I bambini imparano presto ad utilizzarlo e i risultati sono spesso sorprendenti.
Attività adatta per quarta e quinta.

In questo caso si è agito così:
1 – parlando di cultura anglosassone e di curiosità, è stato presentato il gruppo musicale dei Beatles
2 – sono state fatte ascoltare alcune canzoni, 4 per l’esattezza
3 – gli alunni hanno scelto le due canzoni che a loro più piacevano
4 – abbiamo recuperato on-line i testi
5 – è stato eseguito un lavoro di comprensione sul testo
6 – sempre on-line abbiamo cercato le immagini e il video da abbinare al contenuto del testo
7 – con Movie Maker abbiamo assemblato il tutto

Gli aspetti positivi di questo lavoro sono stati molteplici:
- sicuramente la possibilità di utilizzare un mezzo informatico, strumento tanto vicino ai bambini, ha stimolato notevolmente la curiosità
- il dover creare un prodotto ha portato gli alunni ad essere estremamente attivi
- la ricerca di immagini attinenti al testo, ha condotto i bambini a una particolare attenzione ai termini inglesi, memorizzandoli con estrema facilità
- il riportare le frasi della canzone sulle immagini, ha aiutato nell’esercizio di scrittura.

Questi sono solo alcuni aspetti positivi, ma ce ne sarebbero molti altri non trascurabili riguardanti, ad esempio, la collaborazione, la mediazione, l’interagire sociale.


L’altra canzone seguirà a giorni.

Se qualcuno volesse sapere qualcosa in più riguardo a Movie Maker, ad esempio come utilizzarlo, può tranquillamente scrivermi e provvederò a dare tutte le indicazioni passo passo per ottenere un prodotto con tale programma.


video

JIGSAWS ANIMALS

Queste attività sono adatte per le classi prima, seconda e terza, differenziando i contenuti.

Si utilizzano i puzzle/jigsaws per approfondire la conoscenza degli animali e per consolidare la capacità di porre domande e di dare risposte.

LESSICO
- sheep, rabbit, cow, chick, dog, cat, hen, …
- big/small
- brown, white, grey, yellow, …
- Is it … (big, small, brown, a cow, …) ? Yes, it is. / No, it isn’t.
- What’s this? It’s a … .
- What colour is it? It’s … .


FASI
1 – a ogni alunno viene distribuita una fotocopia con i pezzi di un puzzle di un solo animale; se si tratta di bambini di classe prima è bene servirsi di pochi pezzi grandi (i disegni in bianco e nero sono facilmente reperibili on-line: basta stamparli e dividerli in pezzi a seconda della necessità)
2 – vengono fatti ritagliare i pezzi, viene composto l’animale e incollato su di un foglio
3 – si pongono oralmente alcune domande ai bambini (vedere di seguito)
4 – se si tratta di una classe seconda o di una terza si passa a scrivere le frasi sotto il disegno; in una prima si può al massimo far scrivere il nome dell’animale ed eventualmente i colori





























FRASI per classi prima e seconda

It’s a sheep.
It’s a small sheep.
It’s a small, yellow sheep.

P.S.: l’ampliamento graduale delle frasi è molto importante, perché offre la possibilità al bambino di sentire più volte un termine e di conseguenza di memorizzarlo più facilmente.

FRASI per seconda e terza

Is it big/small? / Is it black and white/yellow/…? / Is it a sheep/cow/…?
Yes, it is. / No, it isn’t.

What’s this?
It’s a sheep.

What colour is it?
It’s yellow.

Choose your language

Cerca nel blog l'argomento che ti interessa